20. maggio 2019

Assemblea generale della SATW

Laura Banfi - Altri temi

La 38a Assemblea generale della SATW si è tenuta presso il Museo FIFA di Zurigo secondo le aspettative.

Il 14 maggio 2019 oltre 80 membri, membri onorari, esperti e rappresentanti delle società affiliate hanno partecipato all'assemblea annuale della SATW. Dopo un caloroso benvenuto ai membri, Il presidente Willy R. Gehrer ha dato la parola al Prof. Peter Seitz, che ha presentato lo studio "Innovation Power of Swiss Industry 1997-2014: un’ altro punto di vista". Lo studio, pubblicato nel 2018, ha suscitato vivaci discussioni negli ambienti economici e i media hanno realizzato numerosi servizi giornalistici.

Un inizio vivace: Peter Seitz ha presentato i risultati dello studio sulla forza innovativa del nostro Paese nel quale si riconosce alla Svizzera il suo primato nell’innovazione ma si sollevano alcuni aspetti critici.

Sulla base dei dati del centro di ricerca congiunturale (KOF) del Politecnico federale di Zurigo, la forza innovativa dell'industria svizzera è stata analizzata attentamente. Lo studio ha rivelato, ad esempio, che nel periodo in esame la maggior parte delle imprese ha speso meno nella ricerca e sviluppo (R&S) rispetto al passato. Inoltre, sebbene le aziende svizzere abbiano introdotto sul mercato molti nuovi prodotti, pochi tra questi possono essere considerati veramente innovativi. I risultati dello studio sono stati ripartiti per settore e sono stati effettuati confronti con altri paesi anche per quanto riguarda le condizioni quadro. Lo studio, oltre alle vivaci discussioni nel settore, ha prodotto alcuni effetti concreti: il 1° luglio si terrà a Berna un simposio sulla cultura dell'innovazione dell'industria alimentare svizzera. I membri della SATW godranno di un’agevolazione sulla tassa d’iscrizione.

Il segretario generale Rolf Hügli ha ribadito l’importanza dei membri SATW nella sorveglianza dei lavori svolti dal segretariato generale.

Rolf Hügli ha richiamato l'attenzione sulla possibilità di partecipare ai vernissages del Technology Outlopk 2019 e ha presentato i punti salienti della relazione annuale 2018:

  • L’inizio del programma di mentoring di Swiss TecLadies il 22 settembre
  • Le attività incentrate sull'intelligenza artificiale con il TecToday e la conferenza annuale Euro-CASE come punto culminante
  • Le importanti attività nel settore della sicurezza informatica con l'istituzione di un comitato consultivo, che ha preso posizione in una lettera aperta sulle decisioni del Consiglio federale, e il secondo evento sulla "cyber-sovranità" alla presenza del consigliere federale Guy Parmelin
  • Significativa crescita dei follower di SATW sul Social Web

Per quanto riguarda gli eventi TecToday, Rolf Hügli auspica in futuro una maggiore partecipazione dei membri SATW.

Conti annuali ed elezioni
Rolf Hügli ha quindi presentato il bilancio e il conto economico per il 2018, approvato all'unanimità dai membri. Concesso all’unanimità anche lo scarico al comitato direttivo. Le elezioni dei vari comitati si sono svolte senza intoppi: Il Prof. Walter J. Ammann e il Prof. Agathe Koller sono stati eletti nel comitato scientifico. Con loro sono stati rieletti anche il Dr. Bernhard Braunecker, il Dr. Ulrich Claessen, il Prof. Robert Frigg, il Dr. Urs Mäder e il Prof. Peter Seitz. Adolf J. Doerig e il Dr. Benoît Dubuis sono nuovi membri della Direzione generale, mentre Willy R. Gehrer è stato confermato Presidente per un ulteriore mandato. Ai vertici della commissione nomine la dottoressa Suzanne Thoma, raggiunto il termine del suo mandato, è stata ringraziata per l’ottimo lavoro svolto. Il Prof. Christofer Hierold è stato eletto all'unanimità nuovo presidente della commissione. Quest’anno SATW ha registrato purtroppo le dimissioni di tre società affiliate.

Quest'anno c'è stato un grande consenso tra gli elettori presenti.

Programma SATW 2019

Rolf Hügli ha esposto le attività dell'anno in corso con una breve rassegna degli eventi svolti finora e fornito una panoramica degli eventi futuri come il TecToday del 23 maggio a Ginevra. Inoltre ha presentato in dettaglio il "Technology Outlook 2019" pubblicato all'inizio di maggio, che contiene molte innovazioni rispetto alla versione precedente. Ha invitato il pubblico a leggere il rapporto e ad accedere alla versione online. Nel 2019 sarà pubblicato anche un documento strategico sull’intelligenza artificiale in Svizzera. La SATW sta lavorando a un nuovo rapporto sull’intelligenza artificiale con un gruppo di lavoro interdipartimentale all'attenzione del Consiglio federale. Ulteriori progressi sono stati compiuti con l'iniziativa "Swiss Data Space", per la quale è stato recentemente organizzato un workshop. A seguito del Forum dell'innovazione sulla mobilità autonoma, la SATW organizza un forum sull'argomento nell'ambito del Swiss Green Economy Symposium che si terrà il 3 settembre a Winterthur. Nell'ambito della sicurezza informatica sono previste anche alcune importanti attività per i politici con workshop, la pubblicazione di un documento programmatico ed eventi di dialogo sulla "e-society". Mentre la prima edizione del programma Swiss TecLadies si concluderà ufficialmente con un grande evento previsto il 15 giugno. Il programma sarà seguito da una valutazione esterna completa. Sono già in corso i preparativi per la seconda edizione del programma di promozione delle nuove leve nel setore MINT. Ha presentato brevemente la situazione finanziaria dell'anno in corso dando uno sguardo al bilancio attuale.

Il presidente Willy R. Gehrer è stato rieletto per un secondo mandato senza voti contrari.

Il SATW e a+

Willy R. Gehrer ha illustrato le modalità organizzative della SATW all’interno della rete dell'accademia a+. Per il periodo 2021-2024 - quale novità - vi è l’obbligo della presentazione di una pianificazione congiunta per tutte le accademie. Il presidente di SATW è convinto che sia stata trovata una buona soluzione. Più critico invece è nei confronti dell'avvio di una valutazione da parte del presidente di a+, che dovrebbe includere una nuova struttura e nuovi processi di lavoro, attribuita esternamente in accordo con il comitato a+. La SATW si è espressa contro questa decisione.

Presentazione dei nuovi membri di SATW

Al termine dell'assemblea generale ha avuto luogo la tradizionale consegna dei certificati ai nuovi membri. Nel 2019 sono stati ammessi 13 nuovi membri: Prof. Christophe Ballif, Dr. Sylvain D. Bréchet, Adolf J. Doerig, Dr. Christof Fattinger, Dipl. Ing. ETH Franco Gervasoni, Dr. Jelena Godjevac, Prof. Michael Graetzel, Dr. Shu-Kun Lin, Prof. Hans-Peter Meyer, Dr. Johannes Mosbacher, Prof. Tobias Schmidt, Dr. Lars Sommerhäuser e Prof. Erich Josef Windhab.

Gli attuali membri del comitato direttivo e i nuovi membri eletti.

Come ultimo punto all'ordine del giorno, i membri e i delegati hanno avuto la possibilità di esprimersi. Il Prof. Maurice Campagna, ex presidente delle Accademie svizzere delle scienze, ha suggerito di affrontare la tematica dei costi sanitari in Svizzera in collaborazione con le altre accademie. Infine, Willy R. Geher ha ringraziato tutti i membri, i delegati, gli esperti e tutti i dipendenti dell'ufficio per il loro duro lavoro. La prossima assemblea generale si terrà il 12 maggio 2020.

New comment

0 comments